Liguritudine, vini

Cinque Terre – Costa De Sèra DOC

Un vino memorabile da un luogo magico. Da secoli il casato Litàn coltiva il vigneto giardino a Costa de Sèra di Riomaggiore, che tra i tre unici e piccoli cru della DOC Cinque Terre, detti Coste, è quello più impervio e in pendenza, raggiungibile solo a piedi o con piccole barche via mare, rivolto a sud, soleggiato e con un microclima meraviglioso, creato su terrazzamenti scoscesi, sorretti da muri a secco appesi alle rocce a picco sul blu del mar ligure, con terra rocciosa d’arenaria che concede una microscopica produzione di meno di cinquemila bottiglie ogni anno.

I filari di uva più bassi iniziano a trenta metri dal livello del mare, le onde s’infrangono sugli scogli erilasciano pennellate di salsedine che il vento di Libeccio sospinge sulle vigne, imprimendo quel carattere unico e prezioso che contraddistingue il vino Litàn.

Le tre diverse uve a bacca bianca, bosco, albarola e vermentino, garantiscono il suo giallo paglierino carico di una complessità unica, nell’ intenso bouquet effluiscono profumi di agrumi, di nespola, fico d’india e mela cotogna, di fiori gialli e ginestra, di macchia mediterranea e di erbe aromatiche, timo ed elicriso; la ricchezza olfattiva si conferma a palato in un sorso fresco, goloso e corposo, lungo e sapido, persistente, che riporta lì, su rocce e scogli a farsi accarezzare dalle fluttuanti spume salate.

Gocce di passione e tenacia di viticoltura eroica fatte con lavorazione interamente a mano e l’aiuto solo in una parte di un piccolo trenino monorotaia a cremagliera, con la resa scarna data dalla terra arida e nuda, tra ciuffi di eriche e capperi selvatici e con la continua ricerca di equilibrio nella verticalità.

Il Cinque Terre Costa de Séra Litàn è nella sua eleganza, un vino importante e carismatico, bello e intenso e goloso come la magnifica terra ligure che lo origina, spettacolare e ardita. La scelta di questo vino contribuisce ad aiutare la viticoltura sostenibile, i tre cugini della famiglia che storicamente ne proseguono la difficile produzione estrema, consolidano i terrazzamenti e preservano questo fragile e difficile territorio rendendolo un angolo indimenticabile di paradiso.

Lo Staff del Ghemé: Chiara e Laura

Lo puoi degustare direttamente al Ghemé o acquistarlo nel nostro Shop